30/12/06

Balance

Tremenda paura di dischiuere di nuovo portoni blindati da tempo e
dal tempo
...Eppure vorrei
Vorrei..
E continuo a chiedermi Se...
Ma in questo girotondo di vite è inutile pensare a ciò che è stato,
e controproducente..
--Io sono qui--
--Voi siete qui con me--
E pure tu ci sei ma non ci sei..

ON AIR: The infinitate states of depression - Damaged

28/12/06

Acquerello

Sento come se stessi perdendo una parte di me,
come se mi stessi omologando al resto del mondo,
come se in un'infinita serie di fotocopie di me stessa stessi via via sbiadendo..
ON AIR : Comfortably numb - Pink Floyd



Vorrei

Tu sei bella anche se non ridi
sai cadere quasi sempre in piedi
io non ho la giacca ed il coltello
ma sul muro il tuo sorriso è bello
Io vorrei
rivederti per tutte le sere
che ho guardato
la tua foto in un vaso di mele

Non ti ho mai voluto tanto bene
vedi, quasi quasi ti conviene
ti ho mai scritto lettere d'amore
quando stavi sveglia ad aspettare?

Si lo so
che poi sei ritornata lo so
ma qui dentro
io continuo a vederti partìre...

Io vorrei
fare a pezzi il ricordo di un treno
i tuoi treni
e quell'uomo che vedi e che tieni...

Io vorrei
ammazzarlo per farti tornare
sulle scale
con la voglia di ricominciare
hai ragione forse sono solo
ho comprato il cielo ma non volo
sono piccolo come un bambino
puoi tenermi tutto in una mano

Io vorrei
rivederti per fare l'amore
non sognarti
quando il sogno comincia a finire

io vorrei
tu chi sei
ed accorgermi che siamo uguali

E vorrei contare i tuoi capelli
fino all'ultimo senza sbagliare
e alla fine
dire che son belli
e confonderli e ricominciare

19/12/06

SeRiETà

Area

Le Labbra Del Tempo

Dentro di me
sale la rabbia sorda
che mi hai risvegliato tu
un mondo che non ho
L'uomo che ha perso
la sua animalità
nel buio bianco
di un'idiota idealità
Solo chi è nudo
riesce a capire
la tua forza muta
che comunica realtà
Facce sporche di paura
si nascondono nel buio
luci spente sugli altari
di una stupida umiltà
gesti, urla, rabbia, (gemiti),
(coiti), (vivere),
senza nulla dire
senza nulla fare
è un diritto che io ho....io ho.

17/12/06

Frivolezza

Io amo il lusso, amo le cose belle e prevalentemente di marca.
So che è frivolo e superficiale ma è così.
Per me l'orologio è Rolex
Il giaccone è Woolrich
L'abito è Patrizia Pepe
La penna è Mont Blanc
Le decollete sono Baccetti
Le sneackers sono Gucci
I Jeans sono Diesel
Eppure non mi vesto mai completamente di marca,
un pò perchè non ne ho le risorse economiche e un pò perchè
Io non sono così.
A me piace prevalentemente lo stile, e quello non lo si compra.
C'è da ammettere che però sono le grandi firme ad avere linee e qualità migliori ma spesso con i soldi si compra solo il Nome..
purtroppo.
E ci sono persone convinte di essere al Top solo essendo firmate dalla testa ai piedi non capendo di essere solo alberi di natale senza rami, solo con le lucine e pure appese male ..e le palle ce le fanno loro..=)
E poi ce la vedete una che ascolta musica prevalentemente alternativa e si dichiara di sinistra,
vestita Armani dalla testa ai piedi..??
..Maddai..!!
Eppure alla prima impressione non sembro come sono, cioè ho di solito un'aria abbastanza "spuzzita" (trad: ho la puzza sotto il naso) e Jury un pò mi odia per questo, mentre è solo timidezza e forse mi mascherò un pò dietro l'espressione del mio benessere economico..ma che posso farci, ormai non riesco a cambiare, anche se in me rimane sempre l'animo della Barbona!=)
Sigh..cari amici, compagni e lettori di Blog..abbiate TANTA PAZIENZA con me.. vi farà comodo..
***Good night***
A proposito, questo post è stato ispirato dall'acquisto del parka Woolrich..che però è G-Locked fino a Natale..e nel frattempo come faccio??Morirò di Freddo......???????
AaaaaaaHH...che terribile prospettiva!!!

Sto scoprendo musica troppo bella..

Matrioska – Non voglio più

Tu da un'ora stai con me e già mi dici che mi porterai da te,

lei l'amica che non hai che si fa i fatti miei che si facesse i suoi,

lui che non ce la fa più ti chiama e mette giù e poi ci beve su,

io ti chiedo dove sei vediamoci se vuoi..
Passa da me che son da sola questa sera non pensare di combinare niente,

passa da me che son da sola questa sere non ci sono scuse ne hai già dette tante,

io pensavo a una storia fantastica, io non voglio una notte di plastica che sicuramente finirà...
Io non posso più cambiare idea, non voglio più scappare via, svegliarmi nella notte per tornare a casa mia, guardare su nel cielo se c'è ancora un po di blu e continuare a dire giuro non lo faccio più..
Tu da un'ora stai con me e già mi dici che mi porterai da te,

dai avrai bevuto un po lo so che non potrei rispondere di no,

ma sai sta sera non lo so, sta sera non si può, ci penso ancora un po

e poi è chiaro che lo vuoi e ci riproverai..
Passa da me che sono da sola questa sera non pensare di combinare niente,

passa da me che sono da sola questa sere non ci sono scuse ne hai già dette tante,

io pensavo a una storia fantastica, io non voglio una notte di plastica che sicuramente finirà...
Io non posso più cambiare idea, non voglio più scappare via, svegliarmi nella notte per tornare a casa mia, guardare su nel cielo se c'è ancora un po di blu e continuare a dire giuro non lo faccio più..

Ratti delle Sabine – Chi arriva prima Aspetta

Oggi è tempo di darsi da fare
giorni interi e notti lì a pensare
a qual è il modo per migliorare questa vita
e il tempo che deve venire
e il tempo che deve venire
C'è chi corre per il posto migliore
e chi suda per dimagrire
c'è chi progetta il viaggio perfetto
e non si è ancora accorto
che l'estate sta per finire
che l'estate sta per finire.

Rit 1
Io sto con chi cammina piano
perchè guarda intorno
con chi sorride ogni volta
che arriva il giorno
e non importa se ogni tanto
salto il turno
perchè mi sembra chiaro che
perchè è dimostrato che
chi arriva prima aspetta la la la...(x5)

Oggi è tempo di farsi notare
notti lunghe e giorni a ragionare
su quale giocattolo comprare per poter stupire
e non aver niente da desiderare
e non aver più niente da invidiare

Rit 2
Io sto con chi i sogni se li fa a mano
perchè c'è più gusto
con chi non sa il prezzo delle emozioni
e non se l'è mai chiesto
e arrivo sempre sempre in ritardo
con l'orologio guasto
perchè mi sembra chiaro che
perchè è dimostrato che
chi arriva prima aspetta la la la...

Rit 1

Giuro..

io mi stupisco delle perle di saggezza nascoste in questi gruppi sconosciuti...!!


10/12/06

La Talpa

Rendiamo giustizia alla simpatia di questo animale!!!

Taci...e muori

A volte credo sia meglio tacere, credo sia meglio lasciar passare del tempo e aspettare..
Ma adesso il mio polso sinistro è nudo.
E tu sai perchè.

28/11/06

Una storia..

UNA STORIA SBAGLIATA

E una storia da dimenticare
è una storia da non raccontare
è una storia un po' complicata
è una storia sbagliata

Cominciò con la luna sul posto
e finì con un fiume di inchiostro
è una storia un poco scontata
è una storia sbagliata

Storia diversa per gente normale
storia comune per gente speciale
cos'altro vi serve da queste vite
ora che il cielo al centro le ha colpite
ora che il cielo ai bordi le ha scolpite

È una storia di periferia
è una storia da una botta e via
è una storia sconclusionata
una storia sbagliata

Una spiaggia ai piedi del letto
Stazione Termini ai piedi del cuore
una notte un po' concitata
una notte sbagliata

Notte diversa per gente normale
notte comune per gente speciale
cos'altro ti serve da queste vite
ora che il cielo al centro le ha colpite
ora che il cielo ai bordi le ha scolpite

È una storia vestita di nero
è una storia da basso impero
è una storia mica male insabbiata
è una storia sbagliata

È una storia da carabinieri
è una storia per parrucchieri
è una storia un po' sputtanata
o è una storia sbagliata

Storia diversa per gente normale
storia comune per gente speciale
cos'altro ti serve da queste vite
ora che il ciclo al centro le ha colpite
ora che il ciclo ai bordi le ha scolpite

Per il segno che c'è rimasto
non ripeterci quanto ti spiace
non ci chiedere più com'è andata
tanto lo sai che è una storia sbagliata
tanto lo sai che è una storia sbagliata

NON è una storia sbagliata, una storia non è mai sbagliata quando ci sono sentimenti veri nel mezzo!!

18/11/06

Imbarazzante e Virtuale

Oceano di Gomma



Quando ti ho sognato eri una goccia
in un oceano di gomma
credo in te come tu credevi in me?
un fiore d'oppio in porcellana e roccia

beh almeno tu sei vero
anche se sei solo pensiero
chi di noi due è reale
tu non sei più vivo
e io non sono mai stato capace di amare

sento che ho qualcosa qui dentro me
che non voglio sapere
i giovani cuori falliscono
Roby può interessare?

che tu per me sei vero
sei il mio più dolce pensiero
il prezzo sai è un po' il mare
ti culla e non ti vuol lasciare

tu per me sei vero
sei il mio più dolce pensiero
è solo tuo e mio il finale
credo che per gli altri sia solo
imbarazzante e virtuale

sai per me sei vero
facciamo che sei il mio più dolce pensiero
il prezzo è un po' il mare
sembra che ti culli
ma poi ti vuole ingoiare . . .

17/11/06

Castagnola..castagne??

Eccomi qui..tornata a casa dopo 2 settimane romane..
Che dire..? Ci sono porte e portoni invalicabili, ci sono rapporti che stanno nascendo positivamente, altri che sento purtroppo consumarsi, persone che sto scoprendo e riscoprendo dopo mesi, dopo anni.. Questa è la distanza ed è ciò che mi permettere di prendere la vita con più Hakuna Matata.
La cena mi chiama, domani sarà una giornata intensa.. Un abbraccio forte a tutti i miei amici lontani, a tutti i miei amici romani e anche a chi è più di un amico.. Vi voglio bene!!
....L'AMORE E' UNA QUANTITA' CHE SI MOLTIPLICA, NON SEGUE LE LEGGI DELLA CHIMICA O DELLA FISICA...CASTAGNOLA FUCK!!!!

14/11/06

05/11/06

Remembering..BadDays

IL COMPLEANNO DI ANDREA
Cerca e troverai
spegniti e vedrai
per adesso ti hanno perso Tutto quel che sai
Sopravviverai
Sopravviverai
Sopravviverai
per te
Seguimi e così
che non c'è più un posto dove andare solo un altro
che ha perso e tu sei mia
Sopravviverai
Sopravviverai
Sopravviverai
per noi
Sopravviverai
Sopravviverai
Sopravviverai

E se ti avessi seguito solo perchè all'epoca non avevo chanches...?

04/11/06

Ma perchè..?

Ma perchè mi trovo sempre in questa situazioni del cazzo..?Perchè la gente non se ne sta buona buona senza voler per forza istaurare un contatto "fisico" con me?
Mi sono scocciata degli uomini che credono che provarci con me sia lecito, anche se io non ho mai dato il minimo cenno di assenzo. E poi in che situazioni! Ma porca miseria, non puoi farmi gesti allusive con la tua fidanzata presente (e non dire che ho frainteso). Non sono una santa, ma almeno queste cose (se le vogliamo fare) facciamole in modo da non destar sospetti..no?
Comunque non cedo, i'm stand for flesh like Molly (Ulisse di Joyce) ma sto provando a non avvicinarmi a nessuno per vincere la solitudine. Purtroppo è così, se qualcuno fa il carino con me quando mi sento sola e Jury è lontano per me è molto difficile resistere, non perchè sia realmente attratta ma per vincere un pò di vuoto.
Però mi sono resa conto che in ogni coppia ci sono dei tradimenti(rivelati o meno) e che continuano ad andare avanti..e quindi mi sorge spontanea la domanda: Che senso ha resistere se poi uno dei due tradirà sicuramente? Non siamo nelle favole e il sesso è un richiamo fortissimo, anche solo per scaricare la tensione o nel mio caso, per sentirsi meno soli ed inutili.
Sono molto combattuta e ho sempre saputo che le storie a distanza non fanno per me, e mi chiedo se abbia un reale senso voler continuare così, vedendoci a intervalli di 5 giorni e non vivendo più la nostra quotidianeità oppure se sia il caso di darci un taglio che, benchè doloroso, ci permetterebbe di soffrire meno in futuro. Ma il mio cuore non la pensa così, il mio compagno di corso direbbe che le mie sono pippe mentali ( e non ha torto) ma non sa che cosa c'è dietro a queste riflessioni, a cosa ho passato per poter arrivare a questo.

01/11/06

OK..i'm out..work in progress

Ripensando a un fatto accaduto questa estate( e perpetratosi..) mi vien spontaneo dire..
Del senno di poi
son piene le fosse

31/10/06

Requiescat in pace

Eccomi qui, tornando da una caotica Roma alla noiosa città di Grosseto (e mi perdo pure l'Heineken Halloween's Party).
Che dire? Là sto bene, e devo ammettere che forse dovrei mettermi in testa di cominciare a studiare, perchè gli esami non saranno uno scherzo.. ma che posso farci..è una città così bella che ogni angolo è da vedere, ogni cosa da osservare ogni persona da conoscere.. e poi si sa, sono una ragazza così richiesta, io!!=)
Appena mi collegherò da Roma poi aggiornerò più di frequente il blog, ora come ora nn so cosa scrivere e non mi viene in mente nulla di costruttivo..anche perchè ultimamente cambio umore ogni 5 minuti (sarò incinta?)..=P
Però devo fare un ringraziamento... Grazie madre natura che ci dai cereali, latte, yogurt e piadine..altrimenti morirei di fame.. e grazie al pizzaiolo che mi offre una alternativa valida alla mia poca (inesistente) voglia di cucinare..!!
Baci a tutti, belli e brutti!!!!
Ps: Ho conosciuto una persona molto interessante!

11/10/06

Università Cattolica del Sacro Cuore

Matricola 3551414
Dai meandri dei loschi ripescaggi della facoltà di medicina e chirurgia della Cattolica....SONO ENTRATA!!!
E ora vediamo che s'ha da fa...basta poco che ce vò!!!

07/10/06

..HOME LUCKY SWEET HOME..

...HOME SWEET HOME...
Oddio, mica tanto..mi sembra un manicomio e per di più sono riuscita a sviluppare il JetLag da treno..insomma, la vita del pendolare non fa per me. Credo proprio che inizierò a tornare a casa ogni 15 giorni. Anche perchè a Roma sto proprio bene, ho la mia piena indipendenza, le mie coinquiline sono veramente pazienti e sopportano il mio casino e le mie stranezze..(sante donne!!).
Ho cominciato l'università e già mi si è presentata una seconda possibilità (Abs sa quale è! speriamo bene!!) che per adesso non scriverò.. in ogni caso la vita universitaria è davvero bella, sto conoscendo un sacco di persone nuove e per adesso simpatiche, ho già fatto 1 giorno di assenza( su 3 =)!), guido come una pazza il mio amatissimo motorino dribblando tutti i mezzi del traffico romano e quasi non mi perdo più!
Questo intervento è un pò confuso, ma sto scrivendo di getto per trasmettere tutte le sensazioni che provo!
E poi, vediamo cos'altro mi piace: Fare la spesa da sola, anche se Jury dice che faccio la spesa compulsiva, mi piace avere ogni giorno un orario diverso per le lezioni così non devo alzarmi ogni giorni presto come per andare a scuola, ho una cameretta tutta mia che ho arredato da sola, purtroppo ancora un pò vuota e per adesso ho mia sorella che abita abbastanza vicino a casa mia..anche se le distanze a Roma sono molto relative!
Beh..per adesso basta..dal prossimo fine settimana saprò dirvi quale è la mia seconda possibilità e se sono riuscita a cogliere l'attimo, più che altro se l'attimo ha colto me (di sorpresa di sicuro..)..
In ogni caso.....
TANTA FORTUNA!!!

Vi Piacciono gli stereogrammi...? Questo è davvero carino, anche se un pò scontato, però è calzante!!=)

30/09/06

Martina

Che dovrei pensare sentendo questo testo..?
Io penso a una cosa in particolare, riguardo a una persona particolare che conosce questa canzone...
...Mah...............

Martina

Baustelle

Martina per abitudine

miele infinito per anima

piccola speranza di non deludere mai più per morire un attimo per calvario un angelo

incontri per solitudine

mascara denso per nudità

piccole catastrofi per minuti intimi tutto ciò significa scavare in profondità

tutto ciò significa anche tu mi ucciderai

un rasoio inciderà le mie vene ora ridi dietro lenti scure riderai...

tutto ciò vuol dire che anche tu mi tradirai un rasoio inciderà la mia pelle ora ridi...

dietro lenti scure riderai

27/09/06

Se fossi..

Se fossi un liquido sarei: FRIZZANTINO DELLA CASA

Se fossi un vizio capitale sarei: ACCIDIA..E’ COSI’ LUSSURIOSA..=)

Se fossi un albero sarei: CIPRESSO

Se fossi un uccello sarei: CORVO

Se fossi un fiore sarei: GIGLIO

Se fossi un evento atmosferico sarei:TUONO

Se fossi una creatura mitologica sarei: CHIMERA

Se fossi uno strumento sarei: VIOLINO

Se fossi un animale sarei: LUPO

Se fossi un colore sarei: BIANCO

Se fossi un suono sarei: ONDA SUGLI SCOGLI

Se fossi un'emozione sarei: LACRIME SILENZIOSE

Se fossi un elemento sarei: FUOCO IN MEZZO AL MARE

Se fossi una canzone sarei: COMETA-MARLENE KUNTZ

Se fossi un film sarei: DONNIE DARKO

Se fossi un libro sarei: LE FLEURS DU MAL-BAUDELAIRE

Se fossi un cibo sarei: MIELE D’ACACIA

Se fossi una città sarei: AMSTERDAM

Se fossi un materiale sarei: SETA

Se fossi un sapore sarei: MOUSSE AL CAFFE’

Se fossi un profumo sarei: FRAGOLA MATURA

Se fossi una parola sarei: POESIA

Se fossi un oggetto sarei: BISTURI

Se fossi una parte del corpo sarei: IRIDE

Se fossi una materia scolastica sarei: ARTE

Se fossi il personaggio di un cartone animato sarei: LADY OSCAR

Se fossi una funzione sarei: ESPONENZIALE..?

Se fossi un numero sarei: 2

Se fossi uno sport sarei: NUOTO

Se fossi un frutto sarei: MARACUJA

Se fossi una lettera sarei: A

Se fossi un mese sarei: APRILE

Se fossi un giorno della settimana sarei: VENERDI’

Se fossi un orario del giorno sarei: 00:00

Se fossi un pianeta sarei: LUNA

Se fossi un animale marino sarei: FOCA

Se fossi una direzione sarei: IN ALTO

25/09/06

La scelta..?

E se mi sposassi in ROSSO..?!!

22/09/06

Cambiamenti

Mi sento troppo avanti, oggi!!
Ho abbandonato il vecchio explorer per passare a Firefox..(no..non l'ho fatto solo perchè il logo è più carino...=D)

21/09/06

La crisalide si è schiusa

Buongiorno a tutti..risveglia mattutino casalingo: mi alzo e la casa è deserta, decisa a non farmi prendere dal più totale sconforto apro il frigo in cerca di un burrosissimo yogurt alla vaniglia e mi trovo solo un misero Yomo frutta&verdura, che sì, è buono, ma non è come la vaniglia!!Se trovo chi se l'è mangiato...
Ma non è di questo che vorrei parlare,perchè è accaduta una cosa per certi verso sconvolgente e a tratti metafisica:
Sto diventando un essere sociale e che socializza.
E voi direte: Embè? Embè..si fa presto a dirlo, se conoscenste gli antri reconditi di me sapreste bene che io anche da sola e annoiata da morire mi ucciderei prima di attaccar bottone in un treno semivuoto. Invece ieri è successo, ero lì, nel mio posticino isolato, non avevo nemmeno finito la mia rivista (quindi l'ho proprio deciso di mia sponte) e ho cominciato a chiaccherare con un mio coetaneo alle prese con l'iscrizione all'università, sarà perchè c'è una sorta di empatia e fratellanza tra noi povere matricole, sarà perchè era solo e quasi di fronte a me, però sono riuscita a parlare per prima, a fare la prima mossa. E non l'ho fatto esponendo la solita maschera strafottende che uso nei momenti di timidezza, bensì esponendo la vera me stessa con l'ampia gamma di faccine buffe ed espressive che piacciono tanto a Matte (A proposito, CIAO MATTE!!!!!).
"..Ma senza che gli altri non ne sappiano niente
dirmi senza un programma dimmi come ci si sente
continuerai ad ammirarti tanto da volerti portare al dito
farai l'amore per amore
o per avercelo garantito,

andrai a vivere con Alice che si fa il whisky distillando fiori
o con un Casanova che ti promette di presentarti ai genitori
o resterai più semplicemente
dove un attimo vale un altro
senza chiederti come mai,

continuerai a farti scegliere
o finalmente sceglierai."
E' un periodo che mi sento più ben disposta verso il prossimo, anche perchè da adesso è come ricominciare da capo, nuova vita e nuove amicizie (senza ovviamente abbandonare quelle di lunga data, siamo matti?), ed è necessario fare buona impressione al primo sguardo perchè la maggior parte di noi, Aimè, si fa già un'idea da come l'altro si pone la prima volta.
E poi, forse, ieri in treno ero più tranquilla perchè ho trovato casa a Roma; da ottobre, infatti, abiterò nel quartiere Parioli (poverina...=)!)insieme ad altre due ragazze che studiano all'università( ma non medicina). Mi hanno fatto una buonissima impressione, speriamo di non essersi sbagliate!!=)
Comunque queste sono un pò di fotine fatte col cellulare ieri mentre percorrevo la via della mia futura casa!

15/09/06

La CASA!!!!!

Avevo in mente un intervento sulle Torri Gemelle, su Oriana Fallaci e sulla politica italiana che pare appassionarmi non poco.. ma come al solito sono ricaduta nella mia solita pigrizia.. Che donnaccia!!=)
Comunque PARE che mi vogliano alla facoltà di medicina =)e ancora devo iscrivermi, trovare casa e tutte le altre cose..Ma io dico, uno dovrebbe essere preparato prima a fare tutte queste cose tutte insieme invece è un gran casino!!
AIUTO!!!Devo trovare casa altrimenti andrò a stare sotto i ponti...e soprattutto..Devo trovare qualcuno con cui condividere casa...ahahhah!!! E se trovo gente antipatica? Io li infilzo con lo spaccaghiaccio (chi mi conosce bene SA che potrei farlo davvero...!)
Mah...che stress...Ju, finisci presto che così non avrò problemi di coinquilini!!!

07/09/06

e adesso..?ADESSO SI...Balla!!?

ORA HO DAVVERO LE SPALLE COPERTE!!!
OVVIA, DESTINO DI MERDA,
VEDIAMO SE RIESCI A FARMI SCHERZETTI ADESSO!!!!

30/08/06

Travelling Around The World

Tiziano Terzani

Estratti da “La fine è il mio inizio”

….

TIZIANO: Me la sono inventato un po’ questa vita, no? Sono stato mille cose, alcune vere, alcune potenziali. Sono stato gigione, sono stato attore, assassino, pedofilo, adultero, tutto sono stato, come tutti. Sono stato tante cose in tempi diversi. Tante cose vere, intense. E ogni volta una sostituiva l’altra, entrava nell’altra come in un cannocchiale. Mamma mia, quante parti ho fatto, quante maschere ti metti che alla fine ti soffocano. Fino a che un giorno dici <>. E alla fine sono Anam, uno senza nome, senza storia, senza passato. Perché tutta quella roba lì è frattaglia e al cuculo non gliene importa proprio nulla. Ma non per cattiveria, non è che mi vuole male. Anzi, magari canta anche per me.

Tu mi chiedi chi sono. Bene, sono stato innanzitutto tante maschere, ognuna vera, ognuna falsa perché cambia col tempo e diventa altra. E qui dico una verità che tutti i saggi hanno capito, che non c’è permanenza. Niente è permanente, niente è permanente in questa vita. Che vuoi essere permanente tu? Oh, ma chi te l’ha detto?!

….

TIZIANO: Caro Folco, questa è una trappola che mi aspettavo da tempo perché è tipico dei giovani chiedere ai vecchi <> Io me l’ero gabellata anni fa insegnandoti l’unica grande lezione della mia vita che ti sarebbe servita davvero, quando in base alla mia esperienza con i khmer rossi ti dissi: se uno ti punta un fucile in faccia, sorridi! A me, questo mi aveva salvato la vita in Cambogia e, se ti ricordi bene, ci aiutò a toglierci nei guai quando cercavamo il tesoro di Yamashita.

Uno può cavarsela con una battuta. Sul fondo però rispondere è molto più difficile. Gandhi diceva <>. Quanti lo possono dire? Pochi. Io non oserei mai. Mi brucerebbe la lingua a dire una cosa del genere, ma a modo mio anch’io ho una visione del senso della mia vita.

Se mi chiedi alla fine cosa lascio, lascio un libro che forse potrà aiutare qualcuno a vedere il mondo in maniera migliore, a godere di più della propria vita, a vederla in un contesto più grande, come quello che io oggi sento così forte;…

01/07/06

Vittoria e ....CadutaDalPERO!!!

Ieri sera ho visto finalmente l'Italia GIOCARE!Grandi azzurri!!!
E poi ci siamo trovati tutti in piazza e per le vie intorno alle mura a festeggiare, come se avessimo vinto il mondiale; purtroppo in mezzo alla folla mi hanno fatto anche il bagno con la birra (o era acqua...bo?) e mi hanno palpato il sedere Approfittando della folla!
Ma mi sono divertita da morire!!
Ovviamente ero appollaiata al finestrino della Civic di Jury, e stavolta ho fatto anche un pò di foto!!




Infine...

Oggi 1 Luglio 2006,

mi sono maturata e sono caduta dal Pero anche io!!!

E' stata una emoziona grandissima!! Grazie a tutti quelli che erano lì con me,a tutti quelli che mi hanno aiutata a realizzare il mio lavoro, a tutti quelli che mi hanno sopportata (e supportata) e a tutti quelli che erano con me anche solo con il pensiero!!

E' anche grazie a voi che ho raggiunto questo traguardo!!!

PS= Il pronostico del voto non si dice per scaramanzia!!=P

19/06/06

Macedonia Spirituale

La sacerdotessa è l'arcano maggiore corrispondente alla mia data di nascita (2Aprile), non so perchè, ma pur non essendo particolarmente interessata a tarocchi, esoterismo ed affini mi sento molto legata a questa figura, così come sono legata al mio segno zodiacale, che sento proprio mio, e mi descrive quasi alla perfezione!

Comunque, questo è il significato di questa carta:

La sacerdotessa siede su di un bellissimo trono affiancato da due colonne; una nera che rappresenta il male, la luna, la magia nera e l'altra bianca, simbolo del sole, del bene e della magia bianca.

E' comunque necessario specificare che in materia esoterica il bene come noi lo intendiamo non è qui classificato in modo così puro e quindi anche il male, inteso come cattiva azione, non esiste.

Il significato di questi due termini è molto più profondo essendo, qualsiasi connotazione morale, qualcosa che alla materia spirituale non interessa. Il male è visto come un evento necessario per l'esistenza stessa del bene, un evento che non va giudicato ma altresì analizzato.

Su questo meraviglioso trono essa siede in mezzo a fiori e frutti; il suo volto, benche' attorniata da tanta bellezza feconda e da tanta sapienza (simbolicamente espressa dalle due colonne), è al contempo misterioso e malinconico. le sue mani affusolate riposano in grembo trattenendo un papiro nel quale sono scritte e custodite scienza e leggi.
I suoi piedi non toccano terra perchè lei, trovandosi su di un piano superiore di coscienza e di sapienza, vede e conosce le cose terrene senza farne realmente parte; ciò è reso evidente da una simbologia estremamente semplice come quella del cuscino su cui poggia i piedi.
Porta un copricapo strano, sormontato da una sfera trasparente ( forse la sfera della divinazione ).

La sacerdotessa è la figura esoterica per eccellenza, depositaria dell'essenza femminile connaturata alla spiritualità e all'elevazione al di sopra della materia. Essa emana dolcezza, tolleranza, sensibilità.
In questa carta i quattro elementi scompaiono per lasciare il posto alla concentrazione assoluta, alla riflessione, alla meditazione, alla conoscenza.
La papessa conosce passato, presente e futuro, è la maga, la strega perfetta, colei che parla con la natura per cui per lei non ci sono più segreti. Dalla sua enorme sapienza derivano la sua tristezza e la sua solitudine perchè lei ha il senso della brevità dell'esistenza umana e sa che il cammino da intraprendere è di tipo spirituale, difficile, arduo e sgradito.
Sul petto porta un simbolo che può sembrare una croce ma che è anche simbolo di intersezione di assi cartesiani con l'origine proprio al centro del petto.

Dal punto di vista metafisico questa carta fortissima indica il varco attraverso il quale uscire dal corpo materiale per dirigersi verso altre più profonde ed appaganti esperienze.

Questa lama è inoltre associata alla luna e alla sua energia nascosta, all'anima, alla sensibilità, all'intuizione, all'istinto, al moto lunare che tanta influenza ha sulla vita della terra attraverso le maree, e non solo.

Questo era il significato "tecnico"; invece stando al significato più personale, sembrarà strano, ma è una figura che infonde in me una grande calma e sicurezza. La sapienza è uno degli obbiettivi che vorrei raggiungere nella mia esistenza, ma credo di essere troppo presa da passioni terrene per poterla possedere al massimo, credo che comunque sia più una forma di conoscenza quella che appartiene agli uomini, la saggezza è riservata ad esseri superiori.. è per questo che io non credo che si possa essere sapienti al massimo e che nessuno sia edotto su tutto, così come sono convinta che non ci sia nessuno di totalmente stupido e incapace.

Ma forse sono troppo ottimista e fiduciosa verso il genere umano=)

Ultimamente sto sviluppando una sorta di religiosità, anche se sarebbe più giusto chiamarla spiritualità diffusa. No,non sto parlando di panteismo nè di vitalismo d'Annunziano.. è solo che credo profondamente in una sorta di PrincipioPrimo che ha dato via a questo caos di universo.

Viviamo perchè bruciamo..sì, questo è appurato, ma CHI l'ha deciso?

Perchè è così e deve essere così? I più pensano che sia inutile porsi queste domande, e in effetti per portare a termine le normali funzioni vitali (quelle che ha anche una pianta di fagioli, per capirsi): magiare, riposare, respirare, riprodursi e morire, è assolutamente indifferente se l'essere è pensante o meno.

Ma io mi rifiuto di mettere a tacere la mia mente, perchè è mio diritto, cioè SAREBBE mio diritto sapere il perchè della mia esistenza. Sono qui per caso o ho un ruolo in un grande disegno universale? Se ci fosse un ipotetico Dio, o Jhavè o Allah o Buddah o ComeCavoloLoVoleteChiamare credo che mi renderebbe partecipe di alcune informazioni, almeno quelle che mi riguardano direttamete.. oppure Dio si è scocciato di vedere che l'uomo nonostante i suoi saggi consigli continua a fare di testa sua?

Insomma, non avrei bisogno di grandi dimostrazioni, io il mio personalissimo credo ce l'ho. Vorrei poter capire come si fa a credere indefessamente senza porsi domande. Sì, lo so, la fede..si chiama così quella fiducia che si ripone in Dio..ma i tempi sono cambiati e il Boss lassù dovrebbe aggiornarsi, dovrebbe mandare da queste parti una sorta di messagggero su larga scala per far ravvedere un pò gli uomini che continuano a farsi del male.

Non ha senso, farsi male non ha nessun senso, la guerra, la fame e le malattie sono biologiche, ma mi rifiuto di riportare tutto ad una questione biologica. Noi viviamo finchè ci sono impulsi elettrici che fanno battere in nostro cuore, finchè c'è passaggio di informazioni tra le nostre cellule neurali. Ma anche i sentimenti sono inclusi? Mi rifiuto di pensare che i sentimenti siano frutto solo di ormoni e che il fine di tutto sia la riproduzione.. Allora perchè rendere così piacevole il sesso? Non avrebbe senso.

Probabilmente mi sbaglio, ma mi sento messa alla prova da Dio, una sorta di gioco in cui viene premiata la fedeltà. Ma come si fa ad essere fedeli ad un qualcosa che non è tangibile? Io sento che c'è qualcosa accanto a me quando vedo un gesto d'amore o di carità, quando sono di fronte alla maestosità della natura o quando io stessa sono pervasa da un sentimento forte e positivo. Ma mi sento altrettanto sola quando c'è dolore intorno a me, proprio quando vorrei essere consolata e rassicurata.

Sì, vorrei una sentire una grande mano che guarisce le ferite del mio cuore quando vedo bambini morire e quando sento che le cose per il nostro mondo stanno andando male. Forse dovrei avere solo più fiducia, forse chi crede davvero questa mano se la sente anche intorno alle spalle. E' davvero difficile continuare a sperare quando c'è così tanta sofferenza intorno a noi.

Questo è quanto.

Doveva essere un interventino breve e invece potrei andare avanti per ore.. Maledetta Logorroica, direte. Avete ragione.. Ma adesso vado a letto che la Maturità (nel senso gli esami, quella mentale ancora è lontana) si sta avvicinando a grandi passi..

Buonanotte!!

12/06/06

La forza del debole

Qualcuno si nutre del mio dolore..e diventa sempre più forte..
Questa è la mia sensazione.
Ma non l'avrai MAI vinta, farò come un salice, mi piegherò allo stremo fino a darti la sferzata finale che ti farà soccombere.. e sarà il mio trionfo!

10/06/06

L'amore secondo me

L' Amore, quello vero ovviamente, ha questa faccia qua; Quella di un ragazzino dispettoso con un meraviglioso paio d'ali nere.. quelle che ho anche io.

Il Sommo Maestro Caravaggio non avrebbe potuto rappresentarlo meglio, mi inchino al sommo Genio e alla sua arte.

08/06/06

Che tipino ero a 14 anni..!!!


GUIDO
Dopo il post su Andrea mi è venuto in mente Guido..
Cos'è stato lui per me?
TUTTO.
Cos'è stato lui per me?
NULLA.
Non posso dire di averlo amato e non posso dire di essergli stata solo amica, ci siamo conosciuti e odiati, conosciuti meglio e affezionati, abbiamo litigato, abbiamo pianto insieme e da soli, ci siamo depressi, ci siamo scannati, forse ci siamo amati, lui almeno diceva di amarmi, siamo stati fraetelli, non ci siamo più sentiti, siamo usciti insieme, abbiamo fatto tanti salini insieme, ci siamo confortati nei momenti bui, ci siamo baciati, il nostro rapporto è entrato in crisi, Dalila mi ha odiato, Veronica mi ha odiato e infine credo pure Guido stesso. Ma io non riesco ad odiare. Io ho un ricordo magnifico di "quei" giorni a Giannella, il mio provocarlo, la sua camera , il suo albergo, la spiaggia il mare la maglia da bagnino i libri la musica la chitarra far casino gli amici la terrazza...LA TERRAZZA...soprattutto.. e poi il morino e andarci in 3, l'era glaciale il costume azzurro le zanzare il sangue la vela le ossa che cozzano tra loro l'herpes le labbra le mani il sedere, la mela destra e poi no!
e poi basta e poi confusione,3 ragazzi la fine ritorno a casa Veronica odio-amore-odio-amore, marina pineta mare luna zanzare sesso. e ancora no! basta!dimentica. Fine, 100 msg gratis omnitel poi più nulla..nullanulllannulla. E poi ti voglio bene ho trovato la persona della mia vita anch'io e di nuovo lo stesso trantran.. e MarleneKuntz Afterhours,è stata l'estate più calda..2003..e poi..
STOP.FINITO.PIU' NULLA...
E ancora..strani sMs per i compleanni, ricordi da parte di entrambi, mancate risposte, lui non vuol vedermi io sì, Veronica non vuole, lei è migliore di me per lui..OK sono pienamnete d'accordo..ma tu, GUIDO, tu CHE CAZZO NE PENSI???
Perchè dici che sacrifichi la vita per una persona? Perchè fai così..vivi la tua vita..io non ti ho mai legato..
Ma hai un buon ricordo di me?
Tu sei la mia VOLPE, ti ho addomesticato..
Questo me lo concedi?
è il mio privilegio?

31/05/06

Andrea

Vorrei sapere se ogni volta che ascolti questa canzone ti ricordi di noi, se tutte le volte che conosci qualcuna che porta il mio nome pensi un pò a me, se ogni tanto ricordi come era stare insieme e a come eravamo noi, se pensi a quante cose sono cambiate a a quanto tempo è passato nel frattempo.
Io...io TI HO AMATO DAVVERO, lo sai? Lo sentivi? Riuscivi a percepirlo nelle tua ingenuità?
I tempo sono cambiati, siamo cresciuti.. ma io ti ricordo sempre con affetto.. Sei stato il mio primo amore, il mio amore più puro e più limpido. E tu mi hai amata, forse molto più di quanto l'abbia fatto io, forse più di quanto io abbia mai capito.
Io credevo veramente nel nostro amore ma l'ho rovinato, stracciato, sporcato e poi gettato via e calpestato.
TI VOGLIO BENE.. spero tu legga questo post.. che è tutto per te!

NARCOTIC

So you face it with a smile
There is no need to cry
For a trifle's more than this

Will you still recall my name
And the month it all began
Will you release me with a kiss

Have I tried to draw the veil
If I have - how could I fail?
Did I fear the consequence

... dazed by carelss words
Cosy in my mind

Chorus: I don't mind
I think so
I will let you go

Now you shaped that liquid wax
Fit it out with crater cracks
Sweet devotion- my delight

Oh, you're such a pretty one
And the naked thrills of flesh and skin
Would tease me through the night
"Now i hate to leave you bare
If you need me I'll be there
Don't you ever let me down"

..dazed by careless words
Cosy in my mind

Chorus

And I touched your face
Narcotic mind from lazed Mary-Jane

And I called your name
Like an addicted to cocaine calls for the stuff he'd rather blame

And I touched your face
Narcotic mind from lazed Mary-Jane

And I called your name
My cocain

30/05/06

C'è chi può e chi non può..io PUO'

Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare... navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire...
Unità NEXUS6 Roy Batty N6MAA10816 Ment.LEV A

29/05/06

Graveyard

Mi ero dimenticata di questo lato della mia personalità..
Amo i cimiteri, le cattedrali gotiche, i canti gregoriani, i cosidetti "fallen Angels", in particolar modo Lucifero..
Amo tutto questo ma non sono nè dark nè metal nè altro..
Io cerco e seguo solo la bellezza..
LUCIFERO

Nell’Apocalisse si narra che Lucifero fosse la prima e la più nobile delle creature, l’eletto da Dio tra tutti gli altri angeli, che superava per bellezza e per scienza. A causa della sua superbia, per voler essere uguale al creatore, si ribellò alla volontà divina insieme ad altri angeli, e per questo fu scacciato con essi dall’Empireo. Precipitando crearono la voragine dell'Inferno, nella quale furono imprigionati per l’eternità.

S'el fu sì bel com'elli è ora brutto,
e contra 'l suo fattor alzò le ciglia,
ben dee da lui procedere ogne lutto.
(Inferno XXXIV, 34-36)

L'imperatore dell'inferno, nel XXXIV canto, viene posto da Dante nel IX cerchio, al fondo dell’abisso infernale, alla massima distanza dal Creatore, dal bene. è conficcato dalla vita in giù in un immenso ghiacciaio, il Cocito, nella medesima posizione in cui si trovò dopo la caduta: impotenza, immobilità, principio di un terribile gelo sono le condizioni attribuitegli, in opposizione a Dio, potente, motore, solare.

Viene descritto come un'immensa creatura che non ha più alcuna caratteristica divina: della sua antica natura angelica rimangono solo le ali, non più ali di serafino ma simili a quelle dei pipistrelli, che con il loro eterno agitarsi producono il vento che gela Cocito.

Seguendo la tradizione medievale Lucifero ha tre teste, che si uniscono nel punto in cui gli animali hanno la criniera e che ripetono, orrendamente, la trinità; simboleggiano la sua natura antitetica rispetto a Dio. Sono infatti una di colore nero, per indicare l'ignoranza contrapposta alla sapienza divina, una rossa, simbolo dell'impotenza opposta alla potenza di Dio, l'ultima gialla, immagine dell'odio, contrario della amore di Dio verso l'umanità.






Essere

Essere una buona madre.
Che cosa significa?
Non ha senso
Una buona madre è un che non fa mancare nulla al proprio figlio? Che lo coccola e lo vizia? O è una che ci si scontra e poi fa pace?
Una buona madre è severa o accomodante? Si accorge di ciò che passa per la testa del proprio figlio?
E inoltre, brave mamme si nasce o lo si diventa?
Chissà se si può percepire quando una nuova vita è nata dentro di sè oppure se non si sente proprio nulla, nemmeno una minima sensazione. Che si prova quando senti due cuori che battono all'unisono, quando devi stare doppiamente attenta perchè hai una vita da tutelare.. è una sensazione indescrivibile.
Io posso immaginare come potrebbe essere ma purtroppo e fortunatamente (per adesso) non ho mai provato la consapevolezza di essere l'artefice di una nuova vita.
Eppure se succedesse non mi tirerei indietro, anche se vorrei che mio figlio nascesse dal desiderio di farlo nascere e non per caso. Nulla a che vedere con la stabilità economica o il matrimonio..
Un uomo non potrà mai provare la gioia di essere in due..veramente uniti..non come nel sesso.
Il sesso è destinato a finire..dopo 5 minuti, 1 ora ,1 notte..
e in effetti anche un bambino dopo 9 mesi nasce... ma se è vero che l'amore può finire, l'amore materno è qualcosa di molto più profondo dell'amore sensuale, e forse è questa la forza di una donna.
Se una donna fa nascere un figlio avrà la consapevolezza di non aver vissuto invano.
E mi fanno sorridere le crisi adolescenziali in cui uno rivolge accuse piene di immaginario rancore alla propria madre dicendo (urlando) :"sarebbe meglio che non fossi mai nato!".
Se tu non fossi mai nato mai avresti potuto vivere.
Va bene, la vita è una caso e nessuno ci ha chiesto il permesso per farci esistere; ma i nostri genitori hanno la stessa sorte: non hanno scelto il figlio desiderato, hanno scelto di avere un figlio. Poi se siano soddisfatti o meno del risultato questa è un'altra questione.
E questo è tutto.
Poi per quanto riguarda l'aborto, la contraccezione e la scelta di tenere un figlio non voluto.. beh, quelli sono fatti vostri. Però una nuova vita ha il diritto ad avere i mezzi per essere felice, e una madre non ha il diritto di negarglieli deliberatamente.

28/05/06

Scappa se sei in tempo

Più gli esami si avvicinano, meno voglia ho di studiare..
Cioè, alla fine ho studiato come una dannata per tutto l'anno..perchè non dovrei riuscire a campare di rendita?
In realtà sarei ben felice se qualcuno venisse da me domani e dicesse.."da oggi cominciano gli esami".
Magari!!
Mi toglierei questo peso e andrei al mare, in giro e a fare ciò che mi va!
Invece tra poco comincerà la corsa al ripasso..e obbiettivamente non ne ho molto bisogno perchè, soprattutto per le materie preferite, ho una memoria a lunghissimo termine.. e quindi sono sicura che arriverò agli esami con la sensazione di non aver studiato abbastanza ma con la testa infarcita di nozioni che dimenticherò non appena finita la prova.
Beh..adessso vado...
A studiare?
Ma meglio...a DORMIRE!!

19/05/06

Sto distrutta

Sono stanchissima..vado a fara una doccia lampo e poi a nanna che è stata una giornata massacrante!!
Stasera niente canzone..posto una poesia, và!

La Maschera
William Butler Yeats

"Togli quella maschera d'oro ardente
Con gli occhi di smeraldo".
"oh no, mio caro, tu vuoi permetterti
Di scoprire se i cuori sian selvaggi o saggi,
Benché non freddi".

"volevo solo scoprire quel che c'è da scoprire,
Amore o inganno".
"fu la maschera ad attrarre tua mente
E poi a farti battere il cuore,
Non quel che c'è dietro".

"ma io debbo indagare per sapere
Se tu mi sia nemica".
oh no, mio caro, lascia andar tutto questo;
Che importa, purché ci sia fuoco
In te, in me?

A proposito..Baudelaire diceva :

"..La bellezza è sublime dono, un dono che ad ogni infamia dà facile perdono.."

E con questo chiudo..

18/05/06

::


La banalità dei miei interventi mi paralizza.
In questo blog non rieso a scrivere ciò che vorrei perchè so che se scrivessi ciò che penso realmente ferirei qualcuno o peggio lo farei arrabbiare...
Quindi ora come ora sono in periodo blog-sabbatico.

14/05/06

Gli occhi sono lo specchio dell'anima..o un riflesso ingannevole?

OCCHI DA ORIENTALE

DANIELE SILVESTRI

Occhi da orientale che raccontano emozioni
sguardo limpido di aprile di dolcissime illusioni
tutto scritto su di un viso che non riesce ad imparare
come chiudere fra i denti almeno il suo dolore

Più di cinquecento notti già mi sono innamorato
di una bocca appena aperta di un respiro senza fiato
se potesse questo buio cancellare l'universo
forse ti potrei guardare e non sentirmi così perso

ma tu dormi ancora un po' non svegliarti ancora no
ho paura di sfiorarti e rovinare tutto
no, tu dormi ancora un po' ancora non so
guardarti anch'io nel modo giusto
nei tuoi occhi disarmanti

sono occhi di ambra lucida tra palpebre di viole
sguardo limpido d'aprile come quando esce il sole
ed io sarò la nuvola che ti terrà nascosta
perché gli altri non si accorgano di averti persa

ma tu dormi ancora un po' non svegliarti ancora no
ho paura di sfiorarti e rovinare tutto
no, tu dormi ancora un po' ancora non so
guardarti anch'io nel modo giusto

nei tuoi occhi innocenti disarmanti devastanti
quei tuoi occhi che ho davanti
tienili chiusi ancora pochi istanti

occhi da orientale che raccontano emozioni
ed io cos'altro posso fare io posso scrivere canzoni
i tuoi occhi...

se potesse questa musica annullare l'universo
forse ti potrei guardare e non sentirmi perso
nei tuoi occhi...
disperso...
nei tuoi occhi...

Dopo che l'ho sentita almeno una decina di volte nella tua auto mi sono decisa ad ascoltarla per davvero..e mi piace tantissimo..ok?

Sei un ottimo spacciatore musicale!!