10/06/06

L'amore secondo me

L' Amore, quello vero ovviamente, ha questa faccia qua; Quella di un ragazzino dispettoso con un meraviglioso paio d'ali nere.. quelle che ho anche io.

Il Sommo Maestro Caravaggio non avrebbe potuto rappresentarlo meglio, mi inchino al sommo Genio e alla sua arte.

4 commenti:

Sbrilluccichina ha detto...

Carissima, i geni sembra siano storia passata, per molti, ma non per gli animi sensibili. Ho letto il tuo commento sul mio blog, e ti ringrazio per cio' che hai scritto. Ah se solo per un istante avvessi potuto parlare con Michelangelo Merisi, alias Caravaggio, gli avrei chiesto se la sua inquietudine era simile alla mia!
Torna presto a fantasticare tra le mie righe. Valentina.

Absinthe ha detto...

ChissàSeAncoraUnaVoltaIlMioVolerPoetizzareTiFaràCommentareCriticamente:P
PerMeL'Amore,QuelloVeroE'QuellCheRisiedeNelMagicoLegameCheC'èTraUnBimboELaSuaMadre
QuelloSguardoInnocenteVeroPuroSenzaFiltriECheMeravigliosamenteRiesceAFarTacereOgniParola
QuelloSguardoDiUnBimboCheE'SempreStupitoDiOgniCosa...

QuelloPerMeE'UnaRappresentazioneDell'Amore...



Absinthe

Ascarandari ha detto...

Stavolta mi hai spiazzata, e devo darti ragione, sai? Stupito..eh!
Ultimamente mi sono fermata spesso a pensare alla maternità, anche perchè intorno a me c'è un moltiplicarsi in funzione esponenziale di donne incinte ( in gravitazione, come ha detto un mio amico...e che fanno...sono piene d'elio??=)) che sono felici d'esserlo. Credo che ia impossibile non provare amore per un figlio, perchè è una nostra creazione, nasce da nostre cellule e cresce dentro di noi.. chi non ama i proprio figli non ama nemmeno sè stesso, questa è la mia opinione!
Comunque nel post mi riferivo ad un amore più carnale!=)

_Sh4gr4th_85 ha detto...

Mi piace il verbo kirunizzare :D