25/11/06

--Ecco cosa sono--

2 commenti:

Absinthe ha detto...

Ho letto solo ora la risposta all'intervento procedente...Ti trovo più malinconica...Ma più grande...

Per questa autobiofotografia...beh...sarò stupido, ma son dell'idea che sia indispensabile seguire ciò che il nostro sentimento, senza pentirsi...lo so è facile parlare, ma forse è proprio questo che la maggior parte delle persone tenta di fare e non riesce...io dal canto mio penso che ogni istante vada vissuto...ma attenzione,a volte è utile inserire un pizzico di ragione per sedare gli istinti..anche perchè è facile passare dalle stelle alle stalle..


Non manca molto, verrò a Roma appena possibile...


un abbraccio


Absinthe

Ascarandari ha detto...

Già. mi rendo conto anche io che sto cambiando, speriamo di fare come il vino, che invecchiando migliora!!=)

Non vedo l'ora che tu venga a fare una scappata nella capitale!

Un bacione!!