19/05/06

Sto distrutta

Sono stanchissima..vado a fara una doccia lampo e poi a nanna che è stata una giornata massacrante!!
Stasera niente canzone..posto una poesia, và!

La Maschera
William Butler Yeats

"Togli quella maschera d'oro ardente
Con gli occhi di smeraldo".
"oh no, mio caro, tu vuoi permetterti
Di scoprire se i cuori sian selvaggi o saggi,
Benché non freddi".

"volevo solo scoprire quel che c'è da scoprire,
Amore o inganno".
"fu la maschera ad attrarre tua mente
E poi a farti battere il cuore,
Non quel che c'è dietro".

"ma io debbo indagare per sapere
Se tu mi sia nemica".
oh no, mio caro, lascia andar tutto questo;
Che importa, purché ci sia fuoco
In te, in me?

A proposito..Baudelaire diceva :

"..La bellezza è sublime dono, un dono che ad ogni infamia dà facile perdono.."

E con questo chiudo..

4 commenti:

Absinthe ha detto...

Beh se mi citi il caro Charles, non posso che ribattere!

"Ci sono momenti dell'esistenza in cui il tempo e lo spazio sono più profondi e il sentimento dell'esistenza immensamente aumentato"

tratto da "Diari Intimi" o meglio "Razzi"



baci...


Absinthe

Ascarandari ha detto...

Già già..il grande Carletto..
Le Fleur Du Mal per un periodo della mia vita è sato la mia bibbia!!

E' bello scoprire sempre nuovi interessi in comune!!

Absinthe ha detto...

Sai, tra una ventina di giorni farò uno spettacolo teatrale, e fra i vari testi ci ho voluto infilare qualche pezzettino di Baudelaire..che belllllllo!ah approposito..

www.associazioneteatronaturale.org

è il sito dell'associazione culturale che abbiamo da poco fondato con il gruppo di teatro..se ti va, facci un giretto ok?


Baci..


e che bello aver anche Charles in comune!



Absinthe

Grande Capo ha detto...

ciao...sei davvero molto carina...s vuoi conoscermi:livebet85@hotmail.it