12/05/06

IO CORRO

Io non ho stasi, non posso averne.
Non è nella natura umana fermarsi per non fare più nulla e ripiegarsi su sè stessi..e chi lo fa ne soffre.
Si credono esseri perticolari, forse superiori e parlano della loro soffreneza con enorme compiacimento.
Idioti.
Tutti soffrono e tutti si pongono le stesse domande e chi vuole le approfondisce, arrivando a conclusioni diverse.
Io sono arrivata a questa..
IO CORRO
e chi vuole, mi segua..ma è fondamentare per me vivere in fuga.

3 commenti:

broke801 ha detto...

ciao bella .perke nn mi aggiungi..???
ciao bacio

Absinthe ha detto...

Sarà questa oramai nei secoli già largamente affrontata questione filosofica del tempo..e delle sue forme, dei suoi spazi, delle sue indotte frenesie...ti confido una cosa...anche io sono uno che corre..


(non sono ammessi doppi sensi!:P...anche perchè largamente infondati!hihi..)




Absinthe

Ascarandari ha detto...

Ma sei tu ad essere malizioso..mica io!!=)