29/05/06

Graveyard

Mi ero dimenticata di questo lato della mia personalità..
Amo i cimiteri, le cattedrali gotiche, i canti gregoriani, i cosidetti "fallen Angels", in particolar modo Lucifero..
Amo tutto questo ma non sono nè dark nè metal nè altro..
Io cerco e seguo solo la bellezza..
LUCIFERO

Nell’Apocalisse si narra che Lucifero fosse la prima e la più nobile delle creature, l’eletto da Dio tra tutti gli altri angeli, che superava per bellezza e per scienza. A causa della sua superbia, per voler essere uguale al creatore, si ribellò alla volontà divina insieme ad altri angeli, e per questo fu scacciato con essi dall’Empireo. Precipitando crearono la voragine dell'Inferno, nella quale furono imprigionati per l’eternità.

S'el fu sì bel com'elli è ora brutto,
e contra 'l suo fattor alzò le ciglia,
ben dee da lui procedere ogne lutto.
(Inferno XXXIV, 34-36)

L'imperatore dell'inferno, nel XXXIV canto, viene posto da Dante nel IX cerchio, al fondo dell’abisso infernale, alla massima distanza dal Creatore, dal bene. è conficcato dalla vita in giù in un immenso ghiacciaio, il Cocito, nella medesima posizione in cui si trovò dopo la caduta: impotenza, immobilità, principio di un terribile gelo sono le condizioni attribuitegli, in opposizione a Dio, potente, motore, solare.

Viene descritto come un'immensa creatura che non ha più alcuna caratteristica divina: della sua antica natura angelica rimangono solo le ali, non più ali di serafino ma simili a quelle dei pipistrelli, che con il loro eterno agitarsi producono il vento che gela Cocito.

Seguendo la tradizione medievale Lucifero ha tre teste, che si uniscono nel punto in cui gli animali hanno la criniera e che ripetono, orrendamente, la trinità; simboleggiano la sua natura antitetica rispetto a Dio. Sono infatti una di colore nero, per indicare l'ignoranza contrapposta alla sapienza divina, una rossa, simbolo dell'impotenza opposta alla potenza di Dio, l'ultima gialla, immagine dell'odio, contrario della amore di Dio verso l'umanità.






3 commenti:

Eternity Andy ha detto...

hey grazie di essere passata da me, giò Aldilà dei sogni è malinconico ma è uno dei film da me preferiti ^ ^ già al mio blog gi dedico tempo scrivo solo quello che mi sussurra il cuore e spero di riuscire a trasmettere qualcosa di me.

passa quando vuoi :)

Lollo ha detto...

ciao! grazie per essere passata da me! sn contento ke ti piaccia il mio spaces! torna pure qndo vuoi! kiss

Absinthe ha detto...

Te l'ho detto che faccio nello spettacolo teatrale?..sisi..lucifero..!



Baci...


Absinthe