17/05/07

Pensierini sparsi di primavera

…PERLE DI SAGGEZZA…

Una delle mie caratteristica è che mi piace appassionarmi alle cose (raramente allo sport, ma con la giusta compagnia si fanno miracoli..).

Sto conoscendo un sacco di persone, per la maggior parte positive. Questo perché impiego in pubbliche relazioni tutto il tempo che usavo per pensare e farmi pippe mentali (anche su di te) ..mi diverto di più e rifletto di meno, mi godo i miei vent’anni.

Io sono un’incosciente perché ho una enorme fiducia nel genere umano e trovo inconcepibile che qualcuno possa farmi deliberatamente del male.

La vita scorre, tu per te stesso non scorri mai. Quindi è il caso che si faccia il più possibile per piacere a sé stessi, o son cazzi!

Non voglio farti vedere dove abito perché sarebbe come farti penetrare nella mia intimità senza difesa alcuna.. Stanne fuori.

Mi sento come l’unica superstite di un terremoto in una favelas di San Paolo: Sopravvissuta ma scossa.

Arrivi ad un punto in cui non c’è più nulla da scoprire sul sesso, ti trovi nell’era FM e il suono è fin troppo nitido. E’ a questo punto che il sesso può essere usato come merce di scambio, e ciò che fa davvero la differenza sono i sentimenti. Conosci i corpi, conosci la tempistica e conosci gli sguardi, come in un pessimo remake della prima volta… e impari anche a fingere per il quieto vivere, impari a fingere e a sopportare. Ma sai perfettamente dove sta la differenza tra una scopata e l’amore e impari a non illuderti e cerchi di non illudere; ma non si impara mai ad accorgersi se gli altri sono più bravi di te a dissimulare.

"Sex is something I really don't understand too hot. You never know where the hell you are. I keep making up these sex rules for myself, and then I break them right away. Last year I made a rule that I was going to quit horsing around with girls that, deep down, gave me a pain in the ass. I broke it, though, the same week I made it - the same night, as a matter of fact."
- J.D. Salinger, The Catcher in the Rye, Ch. 9

"I was half in love with her by the time we sat down. That's the thing about girls. Every time they do something pretty, even if they're not much to look at, or even if they're sort of stupid, you fall half in love with them, and then you never know where the hell you are. Girls. Jesus Christ. They can drive you crazy. They really can."
- J.D. Salinger, The Catcher in the Rye, Ch. 10

Immagina i tuoi pensieri come se fossero piante: come li vedi? Vedo erba.

E intanto nell’aria si diffonde il profumo della primavera e del sole.. e la melodia della colonna sonora de “Il Favoloso Mondo di Amelie”.. che mi riporta ad un passato a mi catapulta nel presente senza avere una rete di sicurezza.. e le note vanno nella notte…

Perennemente in Viaggio.. Piccola talpa con la valigia..

Ma non è vero che i pianoforti sono macabri!!

Ma DrogaTel che fine ha fatto??



Al di là del soggettone che la canta (a me sta simpatico, ma magari a voi no..) questa song ha un testo davvero fantastico e calzante..cioè, è semplicissimo e incisivo… ci doveva pensare questo cretino a dire quello che un po’ tutti noi pensiamo quando non va!!=P

Comunque la mia vita scorre bene, volevo solo dire questo. Sono un po’ stanchina (tipo Forrest Gump) e quindi vado..Ciauuu!!

Mika – Grace Kelly

Do I attract you?
Do I repulse you with my queasy smile?
Am I too dirty?
Am I too flirty?
Do I like what you like?

I could be wholesome
I could be loathsome
I guess I'm a little bit shy
Why don't you like me?
Why don't you like me without making me try?
(in effetti sì, bisogna lasciar provare..)

I try to be like Grace Kelly
But all her looks were too sad
So I try a little Freddie
I've gone identity mad!

I could be brown
I could be blue
I could be violet sky
I could be hurtful
I could be purple
I could be anything you like
Gotta be green
Gotta be mean
Gotta be everything more
(ehehe..lo siamo sempre!)
Why don't you like me?
Why don't you like me?
Why don't you walk out the door!

How can I help it
How can I help it
How can I help what you think?
(sarebbe parecchio utile far cambiare idea agli altri a piacimento!)
Hello my baby
Hello my baby
Putting my life on the brink
Why don't you like me
Why don't you like me
Why don't you like yourself?
Should I bend over?
Should I look older just to be put on your shelf?

I try to be like Grace Kelly
But all her looks were too sad
So I try a little Freddie
I've gone identity mad!

I could be brown
I could be blue
I could be violet sky
I could be hurtful
I could be purple
I could be anything you like
Gotta be green
Gotta be mean
Gotta be everything more
Why don't you like me?
Why don't you like me?
Walk out the door!

Say what you want to satisfy yourself
But you only want what everybody else says you should want
(L’apoteosi del buon senso..)

I could be brown
I could be blue
I could be violet sky
I could be hurtful
I could be purple
I could be anything you like
Gotta be green
Gotta be mean
Gotta be everything more
Why don't you like me?
Why don't you like me?
Walk out the door!
(Evaffa!!!)


4 commenti:

Absinthe ha detto...

"..Girls. Jesus Christ. They can drive you crazy. They really can."

Ieri Stanco.
Oggi Triste.
Domani, Chissà.

It's just a matter of people...


Baci

Absinthe

Federico ha detto...

L'unica cosa benevola di questo delirio è sicuramente la domanda:"Che fine ha fatto drogatel?"
Se lo trovo ti passo il numero di tel!!!!Bruciatella!!!!!!!!!!!!!!!Non mi risp:"Senti chi parla...!!!"

BigJohn ha detto...

quella canzone si chiama Grace Kelly???!?!??!?!?!?!??!?!??!?!

(non c'è più rispetto per gli attori di una volta... povera principessa....)

Ascarandari ha detto...

Sì la canzone si chiama proprio così...e che ci vuoi fare.? =)

Caro Rosi, ti vorrei ricordare che questo intervento è stato scritto dopo mercoledì sera..a te le conclusioni!!!=)

Abs..spero domani felice!!!!!